sabato 15 marzo 2008

O pescator di l'onda, dialetto corso


Pescador di l'onda
- O Pescador di l'onda
O Pescador di l'onda, ven'à pescà più in quà
Ven'à pescà u miò anellu
Ven'à pescà u miò anellu chi m'hè cadutu in mar

- L'anellu hè già pescatu
L'anellu hè già pescatu, cosa mi vole dà?

- Ti derrò centu scudi
Ti derrò centu scudi e borse à riccamà

- Nùn vogliu centu scudi
Nùn vogliu centu scudi, nè borse à riccamà
Vogliu un basgiu d'amore
Vogliu un basgiu d'amore, che quellu pagherà

Sulla toia bella barca, la più bella si ne va

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.