mercoledì 16 aprile 2008

Ernesto Ragazzoni, non poeta

Parole contro le parole

Abbasso i versi e chi li legge e scrive !
Primavera s'annuncia e vò pei campi
a veder in che modo si rivive
senza bisogno alcun che se ne stampi,
o ne filosofeggino due o tre
sui sedili dei tram, e nei caffè !

Canzoncina del gonococco

Un bustocco a nome Rocco
magro come un albicocco
con un naso fatto a gnocco
e il cervello di un allocco
partì un giorno di scirocco
per i lidi del Marocco
a cercar noci di cocco
e a cacciare il gonococco
- che gran sciocco ! - con lo stocco.
E' perciò che il gonococco
cui lo stocco nulla fa
gira ancor come si sa
per paesi e per città
(attribuita a Ragazzoni)

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.