sabato 6 novembre 2010

Non fare che l'Inverno (dedicato a chi so io)

Non fare che l'Inverno, dura mano,
cancelli la tua estate indistillata:
proteggine una fiala, via, lontano,
prima che la bellezza sia annullata.
...
(Sonetto di William Shakespeare)



3 commenti:

  1. Non so se ho ben interpretato, le analogie potrebbero essere svariate, dalla stretta attualità politica a qualcosa che attenga, invece, alla tua dimensione privata, in ogni caso, accostamento splendido di parole ed immagine

    RispondiElimina
  2. Niente attualità politica, Giacynta, altro...

    RispondiElimina
  3. (ti ho rubato questa foto Guglielmo. e l'ho nascosta QUI)

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.