sabato 18 dicembre 2010

Cavolo, nevita !

Cavolo, nevica !

Niente da appendere?

Può gelare una (amorosa) rosa?

Natale tra le stelle

14 commenti:

  1. Ma quanto mi piace il tuo blog??? Mi ci sento 'a casa', grazie :-)

    RispondiElimina
  2. x Minerva Jones . Benvenuta, la porta è sempre aperta -:)

    x lasoppammobile e Mat mi ero già stufato di parlar di politica e spero di non occuparmene fin dopo le feste. Adesso si deve parlare di cose serie: bellezza e poesia -:)))

    RispondiElimina
  3. Punge vaghezza anche a me con questo post!

    RispondiElimina
  4. Neve anche da te a quanto pare...deliziosa la scelta dei soggetti da fotografare!

    RispondiElimina
  5. neve neveeeeeeeeeeee bella la neve

    RispondiElimina
  6. giro di poesia a tema stasera :-)

    Fu là nei giardini dei salici che io e la mia amata ci incontrammo;
    Ella passava là per i giardini con i suoi piccoli piedi di neve.
    M'invitò a prendere amore così come veniva, come le foglie crescono sull'albero;
    Ma io, giovane e sciocco, non volli ubbidire al suo invito.
    Fu in un campo sui bordi del fiume che io e la mia amata ci arrestammo,
    E lei posò la sua mano di neve sulla mia spalla inclinata.
    M'invitò a prendere la vita così come veniva, come l'erba cresce sugli argini;
    Ma io ero giovane e sciocco, e ora son pieno di lacrime.

    - William Butler Yeats -

    RispondiElimina
  7. Niente da appendere? I nostri pensieri!!! non si gelano sotto la neve, tranquillo!!
    Ahimè! anche un'amorosa rosa può gelare e appassire!!
    Complimenti per il 'caloroso' post!!

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.