lunedì 26 dicembre 2011

Bada, Narciso, caschi nel fiume


NARCISO

Ragazzo,
bada, caschi nel fiume!

Nel fondo c'è una rosa
e nella rosa un altro fiume.

Guarda quell'uccello! Guarda
quell'uccello giallo!

Mi sono caduti gli occhi
dentro l'acqua.

Dio mio!
Cadi! Ragazzo!

... e nella rosa ero io stesso.

Quando perí nell'acqua,
compresi. Però non spiego.

Federico Garcia Lorca


Pensierino (per spiegare). La conoscenza viene dopo l'esperienza.

6 commenti:

  1. C'è sempre un Narciso in agguato dentro di noi e va tenuto a bada -:)

    RispondiElimina
  2. Già, il tuo pensierino è perfetto.
    Io sono stata una "Narcisa" ora mi accontento di essere una "Vanitosa" ma con moderazione ;-)
    buona giornata Guglielmo...

    RispondiElimina
  3. E' vero, c'è sempre un Narcisio dentro di noi. Ma le vicissitudini della vita riescono, spesso, a ridimensionarci. Ci pensa la vita a ricordarci la nostra piccolezza e limitatezza nei confronti del tutto.
    Buongiorno Guglielmo e auguri belli.

    RispondiElimina
  4. Ben detto Gu, è bene ricordarlo ogni tanto! ;)

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.