sabato 14 aprile 2012

Post post


Sai che cosa si scopre quando si invecchia? Si scopre la propria giovinezza.
Romain Gary, L’angoscia del re Salomone



Pensierino post compleanno. Ridete, ma non credeteci.

10 commenti:

  1. Le notti insonni piene di progetti
    son teneri ricordi per i vecchi
    che dormono con gli occhi ben aperti
    per essere sicuri di svegliarsi.

    RispondiElimina
  2. Vecchio è... chi il vecchio fa
    Auguri
    Ginetta

    RispondiElimina
  3. Ti assicuro che questa notte è stata ad occhi ben aperti, anche se avrei preferito chiuderli un po'...
    Eh si , Ginetta... meglio scherzarci sopra -:)))

    RispondiElimina
  4. Che bel bambino!!!...il bambino che abbiamo dentro non invecchia mai!!:))

    RispondiElimina
  5. o forse la si apprezza... perchè finchè si è giovani spesso non lo si riesce a fare... ci si è troppo immersi per rendersene conto, mentre poi probabilmente spostandosi un po' più in là la si riesce a vedere meglio, anche se ormai è passata... lo dico da "giovane"... :-))

    RispondiElimina
  6. Si Intherainbow , forse, come scrivi, non invecchia mai ed è una bella possibilità...
    Si Onda è questione (sempre) di sincronia...
    ciao

    RispondiElimina
  7. Un bacio lieve a quell'irresistibile bimbo!

    RispondiElimina
  8. rido, non ci credo e ti faccio gli auguri (tardivi) :)

    RispondiElimina
  9. grazie, in ritardo, cara soprammobile ...-:)))

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.