venerdì 21 dicembre 2012

100.000€ buttati

Mai avrei pensato, a 62 anni suonati, di dover andare a mettere uno striscione contro l'ennesimo spreco di denaro pubblico. Si proprio oggi, 20 dicembre 2012 c'è ancora (malgrado tutto, senza alcun pudore) l'arroganza della politica che ti impone scelte dall'alto, non discute con nessuno tranne con quelli che oggi si chiamano, con un eufemismo irritante, i "portatori di interessi privati" e, naturalmente, qualche boiardo di stato (senatore o deputato che sia) che fa da sponsor politico. Uno strano sponsor perché non ci mette un euro anzi forse... [la prudenza non mi permette di continuare, sono vendicativi].
Nell'ubriacatura delle spese pre-natalizie, c'è chi preferisce pensare al cenone, ma guai se non si alzasse ancora qualche voce forte e chiara per denunciare queste cose. 

Comunque 

100.000 € buttati
i Cittadini non ringraziano per l'acquisto


1 commento:

  1. Caro Guglielmo, basta poco per essere felici. Auguri
    BUON NATALE
    Maurizio

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.