sabato 16 marzo 2013

La mia panchina preferita


8 commenti:

  1. Una panchina che lascia il posto ai sogni...

    RispondiElimina
  2. Si Luz, ci si ferma volentieri e si spazia ben al di là delle montagne...

    RispondiElimina
  3. lì, dove sembra regnare la tranquillità, si aprono pensieri come petali di fiore a primavera...
    panorama mozzafiato a due passi da casa...

    RispondiElimina
  4. si Onda, il fiato però qui lo riprendi, ti sembra di respirare meglio e più largo...

    RispondiElimina
  5. Anche un attimo fa di un sogno un respiro d'eterno.
    Maurizio

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia deve essere sedersi lì, guardare il fiume, le montagne...E pensare...

    RispondiElimina
  7. Ti dirò Viola che qui si pulisce la testa da qualsiasi pensiero...
    ciao ciao

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.