martedì 28 gennaio 2014

Gita al lago

Quando non si vede un futuro si pensa (ossessivamente) al passato.

6 commenti:

  1. Bellissima foto...amaro ma vero e reale e quanto mai attuale ciò che hai scritto sotto...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Sì, sono d'accordo, ma non voglio rinunciare a pensare al futuro, se non altro per le generazioni più giovani.
    Un caro saluto
    Giulia/Emilia

    RispondiElimina
  3. "Non vedere un futuro" non era sicuramente per un dato anagrafico. Purtroppo ci sono tantissimi giovani che non lo vedono. Ed è drammatico. Per il resto, ci mancherebbe, sono con te Giulia/Emilia.

    RispondiElimina
  4. "Non vedere un futuro" non era sicuramente per un dato anagrafico. Purtroppo ci sono tantissimi giovani che non lo vedono. Ed è drammatico. Per il resto, ci mancherebbe, sono con te Giulia/Emilia.

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.