martedì 21 settembre 2010

La tomba di Padre David Maria Turoldo a Fontanelle (Bg)

 ... e poi solo
"sovrumani silenzi"






Non so quando spunterà l'alba
non so quando potrò
camminare per le vie del tuo paradiso

non so quando i sensi
finiranno di gemere
e il cuore sopporterà la luce.

E la mente (oh, la mente!)
già ubriaca, sarà
finalmente calma
e lucida:

e potrò vederti in volto
senza arrossire.

(Una poesia di Turoldo scelta da Aliza)

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.