sabato 26 febbraio 2011

Campanellino della Primavera

Tenere , bianchissime Betulle


Ontano nero (o l'Immarcescibile)

Penna di non so quale uccello

Campanellino (della Primavera?)

Sulla destra la raffineria di San Martino di Trecate (NO) , in mezzo il Ticino e a destra la riserva de La Fagiana dove ho scattato le foto lungo il percorso tondo in basso. 


2 commenti:

  1. Bravo Guglielmo sensibilità e dolcezza il foto stupende, complimentyi
    un abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina
  2. l'arrivo della primavera mi mette sempre un po' di malinconia :)
    (belle foto)

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.