mercoledì 5 settembre 2012

Ricettine

Ecco il piatto (vero) che ho preparato per cena e di cui sono molto orgoglioso.

Sgombri alla siciliana.
Preparazione dello sgombro
Si fa bollire per 10 minuti:
Sgombri puliti
2 foglie alloro
Maggiorana
Carota
Sedano

Preparazione della salsa.
Si sbollentano i pomodori e si toglie la pelle
Si passano con la mezzaluna con
Capperi
Acciughe
Piccola cipolla o aglio
+ Olio q.b.
Il tutto a freddo

Composizione del piatto.
Si pulisce il pesce da testa , resche e pelle
si copre con la salsa
si lascia marinare per almeno un'ora




5 commenti:

  1. Dove manca natura arte procura... I miei vivi complimenti Guglielmo.

    RispondiElimina
  2. Eh si Gicy, sono uno chef da tutti i santi giorni, ma che non ha perso la voglia di sperimentare. Giuro che quando smetto voglio andare alla trattoria tutti i giorni...

    Grazie Maurizio !!!!

    RispondiElimina
  3. Sono solo le 9.30 di mattina ma io 'sto piattino me lo mangerei pure subito con un bel paio di fette di pane casareccio...

    RispondiElimina
  4. Alle 9.30 del mattino non riuscirei, Luz, ma il piatto oltre che bello è stato anche buono. Ero preoccupato per il pomodoro fresco così, ma non è affatto acido ed è digeribilissimo.
    Gustoso e semplice.
    ciao

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.