martedì 15 maggio 2012

Il profumo amaro

Arrivato, un po' affannato, al grande muro di cinta, fece un ampio sospiro che si scontrò subito col profumo amaro del sambuco... 

7 commenti:

  1. E' bello imbattersi in un muro così... Un caro saluto

    RispondiElimina
  2. Questi antichi muri mi affascinano, non so perché. Forse sarà che sono costruiti con tanti materiali sapientemente accostati, forse perché ci vedo sempre quelle belle pietre tondeggianti tipiche del Ticino e di tutta quest'area di pianura secca che arriva fino all'Olona e che dire di quelle strisce di mattoni rossi che sembra impossibile che riescano a mettere così bene in fila su quelle pietre ?
    Ciao, grazie Giulia per la tua visita... Sono così rari i visitatori che ho spesso l'impressione di scrivere delle cose solo per me...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. caro Guglielmo, volevo dirti che da un pezzo ho cambiato cellulare e così riesco di nuovo a seguirti via wap, avevi ragione tu, non era "colpa" del tuo template. solo che non riesco a commentare, nemmeno lasciarti un sorriso. son 3 settimane bloccata a letto senza riuscire neppure a star seduta davanti al pc. ci son riuscita un attimo oggi che sto meglio. ma, solo per dirti, che ti seguo quotidianamente, anche via cellulare...non ti pare una cosa bella? :) mi hai fatto compagnia, insomma.
      quindi continua a scrivere anche per me, grazie :)

      Elimina
    2. Carissima Frammentaria, non sai quanto mi fa piacere questa tua. Si è sempre un po' soli in questo mare magno di internet e, almeno per me, non è vero il detto che "si scrive solo per se stessi". Mi pare una fesseria e frutto (amaro, anche questo) di un certo snobismo. Si scrive sempre per gli dire qualcosa agli altri ed è, naturalmente, un tentativo di rompere il cerchio della solitudine...
      Si, mi dai la spinta per esplorare nuove cose. Ciao e grazie ancora. guglielmo

      Elimina
  3. Non è vero Guglielmo ci siamo sempre comunque anche se non ci fermiamo a commentare, almeno io amico tuo
    Maurizio

    RispondiElimina
  4. com'è il profumo del sambuco?
    magari le mie narici lo conoscono già..ma al momento non mi sovviene nulla.

    RispondiElimina
  5. Il sambuco Malacqua ha un sapore amaro/dolciastro, appunto... non riesco a descriverlo meglio... -:)))

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.