martedì 16 dicembre 2008

Il sogno del leone da Animali in versi di Franco Marcoaldi

Risvegliatomi leone, ho trovato
una gazzella dentro al letto:
ma tale era la fatica di sbranarla,
che subito ho richiuso gli occhi
sperando mi si offrisse in sogno
un diverso, più agevole soggetto.

Commento. Ah la pigrizia quando si acconpagna alla sfiga: già è problematico sognare gazzelle che si infilano nel letto (operazione per di più assai complicata con tutte quelle gambe e le fastidiosissime corna che non si sa mai dove mettere). Ancora più arduo riaddormentarsi di colpo e per di più riprendere il sogno con rinnovate aspettative là dove era stato interrotto. Davvero improbabile. Ma si sa la speranza è l'ult...

1 commento:

  1. speriamo tutti di poter essere sceneggiatori dei nostri sogni.
    marina

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.