giovedì 17 luglio 2008

Vecchio muro

Grossi ciòttoli di fiume
poi cocci di coppi
poi file di mattoni rossi
e ancora ciòttoli disposti a spina di pesce
e cocci
e mattoni
magra malta a legare il tutto
ruvido intonaco sabbioso a coprire.

Vecchio muro

Solo la timorosa e pigra lucertola
conosce i tuoi segreti anfratti
solo l'edera rigogliosa cela quei segreti.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.

Ottobre 1943, il Vesuvio si sveglia al rumore dei bombardamenti

Pensierino . Il Vesuvio ne ha viste tante sotto di sé ed ogni tanto anche lui fa sentire la sua voce potente che sovrasta il rumore ...