venerdì 15 agosto 2008

Odi e ami, Teognide (VI-V secolo a.c.)

Il mio cuore è in difficoltà per il tuo amore:
infatti non ho la forza di odiare nè di amare,
pur sapendo che è difficile odiare,
quando un uomo ha una persona cara,
è difficile anche amare chi non vuole (essere amato).

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.