martedì 26 agosto 2008

Tokonoma, l'arte ridotta all'essenziale


Tokonoma è una piccola alcova rialzata presente nelle washitsu, la stanza in stile tradizionale Giapponese con tatami per pavimento, dove solitamente sono appese le pergamene giapponesi, dette emakimono. La zona della stanza è il luogo dove si ricevono gli ospiti e si offre loro il the. L'ospite viene fatto sedere vicino alla Tokonoma in modo che possa godere della vista di questo angolo di pace e bellezza.
Dove facciamo sedere i nostri ospiti?

2 commenti:

  1. Sono un'arredatrice di interni e le atmosfere minimal, tipiche giapponesi,ora di gran moda, non sono nelle mie corde. Ma mi è capitato di doverle adottare. Gli ospiti li facciamo sedere di fronte al giardino, o al terrazzo, o al balcone,o all'angolo verde della nostra casa . Devono avere la possibilità di guardare le piante per bendisporsi nei nostri confronti e in quelli della vita.

    RispondiElimina
  2. Anch'io non sono particolarmente giapu. Mi piace la semplicità e "pulizia" di questi ambienti. Mi pare assai difficile (e un po' patetico) anche riproporre le atmosfere di certe "cerimonie" come quella del the in chiave occidentale.

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.