mercoledì 22 aprile 2009

Cielo minaccioso


Cielo minaccioso sopra la chiesa.
La tortora, per sicurezza, ha scelto
il braccio destro della croce
e si pulisce le piume con il becco.

5 commenti:

  1. Guglielmo, pensavo ti riferissi alla croce, quando, dopo aver letto il titolo, ho aperto il tuo post e ho visto la foto. Invece ho visto che ti riferivi proprio al cielo, tu candido come quella tortora.

    RispondiElimina
  2. io avrei una paura immensa così esposta a quel cielo minaccioso...invidio la tortorella

    RispondiElimina
  3. Tortora, temporale, croce per parlar d'altro...

    RispondiElimina
  4. Angela scrive: ci leggo un messaggio politico e mi scuote sapere che il Cielo è minaccioso sulla chiesa...brutto segno che la tortora (come la colomba simbolica dello Spirito)si appoggi sul alto destro della croce...

    RispondiElimina
  5. La Chiesa (tutte le Chiese) sono minacciate non da qualcosa che viene da fuori, anzi le minacce esterne finiscono per farle rinsaldare nei propri principi (veri o falsi che siano). Il problema (la minaccia) vero nasce dall'interno delle chiese ed è quello della perdita della spiritualità a favore della ritualità. Non è un problema nuovo, anzi c'è sempre stato fin dall'inizio. La speranza è che la colomba (della spiritualità) voli incurante sulla pesante croce in cemento e non si curi della tempesta che incombe.

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.