giovedì 5 marzo 2009

In merito alla proposta di legge del senatore Franco Orsi del PdL sulla liberalizzazione della caccia a speci protette ed altre schifezze...

La bozza di Disegno di Legge del senatore Franco Orsi: una lista di vergogne senza fine.

Dal Senato della Repubblica parte in questi giorni uno dei più gravi attacchi alla Natura, agli animali selvatici, ai parchi, alla nostra stessa sicurezza: una bozza di disegno di legge di totale liberalizzazione della caccia.

E’ firmato dal senatore Franco Orsi (PDL), relatore incaricato di predisporre un testo base unificato, in seno alla Commissione Territorio/Ambiente del Senato di una dozzina di altri ddl "spara-tutto", già depositati l’anno scorso , prevalentemente da parlamentari del PDL e della Lega.

Animali usati come zimbelli, caccia nei parchi, riduzione delle aree protette, possibili abbattimenti di orsi, lupi, cani e gatti vaganti e tante altre nefandezze. La legge 157/1992, l’unica legge che in parte tutela direttamente la fauna selvatica nel nostro Paese, sta per essere fatta a pezzi.


2 commenti:

  1. Alla stupidita del ns. politici non c'è mai fine.

    RispondiElimina
  2. come scriveva oliviero toscani poi censurato...."quando i cacciatori vanno a caccia le mogli si occupano di altri uccelli"
    francesca2

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati. Si confida nei lettori che vogliono lasciare una traccia del loro passaggio.